In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Inaugurato il ponte votivo alla basilica della Salute

Benedizione del Patriarca, presenti le autorità. Aperto fino alle 22 di martedì Una targa e un gonfalone per ricordare il gondoliere Ludovico Locatelli

di Nadia De Lazzari
1 minuto di lettura
VENEZIA. Con l’inaugurazione e la benedizione del ponte votivo allestito all’altezza del traghetto tra Santa Maria del Giglio e San Gregorio è iniziato il flusso dei pellegrini diretti alla Basilica della Salute. Ieri mattina, alle 12 in punto, il patriarca Francesco Moraglia con a fianco il sindaco Luigi Brugnaro e attorniato da numerose autorità civili e militari ha impartito la solenne benedizione alla Città e tagliato il nastro tricolore. A passo lento tutti hanno attraversato il ponte che, lungo 80,5 metri e largo 3,6, resterà aperto senza interruzioni fino alle ore 22 di martedì 21 novembre. Arrivati al tempio votivo, progettato dal Longhena, le autorità e il gruppetto dei pellegrini hanno attraversato la Rotonda maggiore accolti da don Fabrizio Favaro, rettore del Seminario patriarcale.

Dall’altare della Madonna Mesopanditissa il presule ha rievocato l’antico voto fatto dalla comunità veneziana e ha sottolineato: «Sono passati ormai 400 anni. È qualcosa che è rimasto nel nostro cuore e soprattutto è oggi tra i motivi alti per poter vivere bene la nostra quotidianità che è la vita delle nostre famiglie e delle nostre comunità. Per noi cristiani guardando alla Madonna abbiamo un motivo di più per essere una comunità che ha una storia, le sue radici, la sua cultura; proprio perché si identifica in una cultura con valori cristiani vuole essere una comunità in cui è rispettato il bene comune e dove ci sia spazio anche per tutti». A margine dell’inaugurazione l’associazione culturale Wsm Venezia Capital ha consegnato per lo stazio gondole di Santa Maria del Giglio una targa per ricordare il gondoliere Ludovico Locatelli scomparso di recente a 43 anni e un gonfalone nuovo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori