Caso di scabbia, chiuso l'asilo nido di Pellestrina

L'Usl 3 avvia le procedure di profilassi ma tranquillizza i genitori: non c'è rischio di contagio 

VENEZIA. Un caso di scabbia è stato riscontrato nell'asilo nido integrato di San Piero in Volta a Pellestrina, che domani (mercoledì) rimarrà chiuso per una pulizia approfondita. Lo rende noto il Comune di Venezia.

Il dipartimento di prevenzione, servizio igiene e sanità pubblica dell'Ulss 3 Serenissima ha avviato i consueti protocolli per la profilassi anti-scabbia.

Da giovedì 9 e fino a mercoledì 14 novembre il funzionamento dell'asilo sarà garantito fino alle ore 14, per consentire la normale profilassi nelle stanze per il riposo dei bimbi.

I genitori dei bambini che frequentano la struttura e gli insegnanti sono informati, anche in relazione alle precauzioni sanitarie da seguire.

L'Ulss 3 evidenzia che non esiste un rischio concreto di diffusione, in quanto la scabbia si trasmette attraverso un contatto prolungato tra pelle e pelle e le misure indicate dall'Azienda sanitaria permettono di scongiurare ogni forma di contagio.

Video del giorno

Le prove del Rigoletto alla Fenice, in scena dal 29 settembre

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi