Staccata dal cippo e distrutta la foto di Prestigiacomo

Ceggia. Altro atto di vandalismo ai danni del monumento Il figlio del partigiano: «È già la terza volta che accade»