«Quella clausola è vessatoria». Condannato studio infortunistico

Pascale De Falco ed Ermes Trovò

La società "Rimborso assicurato srl"  (Studio 3A) aveva rinunciato al mandato del cliente e preteso 12 mila euro, facendo emettere decreto ingiuntivo. Il giudice dà invece ragione al cliente, dichiara nulla la parte contestata e obbliga "3A" a pagare anche le spese processuali

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita