Mestre, donna morta di tumore: la parrocchia di Carpenedo “adotta” i figli

Dopo le offerte raccolte durante i funerali è stato aperto un conto corrente per i quattro ragazzi di Caterina Salin. «Soldi destinati ad aiutarli nei loro studi» 

Risotto alle capesante, zafferano e olio al prezzemolo

Casa di Vita