Festa del mosto, un successo «Una tradizione da salvare»

SANT’ERASMO. Nuovo successo di presenze per la tradizionale Festa del Mosto di Sant’Erasmo, giunta quest’anno alla 41esima edizione. Un appuntamento caratterizzato da mostre, regate di voga alla...

SANT’ERASMO. Nuovo successo di presenze per la tradizionale Festa del Mosto di Sant’Erasmo, giunta quest’anno alla 41esima edizione. Un appuntamento caratterizzato da mostre, regate di voga alla veneta, stand gastronomici, mercatini, fino ai balli storici in costume e all’area giochi per bambini. Tanti i volontari che hanno prestato servizio per la buona riuscita della festa, cui si sono aggiunti i musicisti della banda e gli agricoltori di Sant’Erasmo che hanno esposto i loro prodotti tipici. «È importante che queste manifestazioni continuino a esistere in laguna, perché mantengono viva la storia della nostra città», ha sottolineato il consigliere comunale delegato per le isole, Alessandro Scarpa “Marta”.

Molto seguite sono state soprattutto le regate di voga alla veneta, che hanno rinnovato una tradizione molto sentita e che, proprio a Sant’Erasmo, ha visto negli ultimi anni emergere grandissimi campioni come quelli della famiglia Vignotto, recenti vincitori anche alla Regata Storica. (s. b.)

Video del giorno

Mafia, 9 arresti della Dia di Trieste: le parole del procuratore De Nicolo

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi