Raid di furti negli appartamenti e nei garage

Fiesso. I ladri hanno razziato elettrodomestici, mountain bike e motorini per migliaia di euro

FIESSO D’ARTICO. Furti nelle case e negli appartamenti e nei garage a Fiesso d’Artico ieri notte in via della Pace e in via Pampagnina. I ladri hanno forato i basculanti dei garage e poi sono entrati razziando tutto quello che trovavano all’interno.

Sono sparite così mountain bike, elettrodomestici, biciclette e motorini per il valore di diverse migliaia di euro. I residenti, che hanno subito i furti ieri mattina, si sono recati dai carabinieri per sporgere denuncia. «I ladri colpiscono in questa zona», spiegano sconsolati gli abitanti, «quasi ogni settimana. Abbiamo creato proprio qui da poco un gruppo di controllo del vicinato. Speriamo che questi raid ladreschi diminuiscano con l’autunno e l’inverno».

Il sindaco Andrea Martellato, ammette il problema: «Una decina di giorni fa», spiega, «i ladri avevano già colpito via Pampagnina. Si tratta di una zona residenziale con molti garage e appartamenti, un obbiettivo appetibile insomma per queste bande. Ho informato dei fatti anche la caserma dei carabinieri di Stra, che controlla il territorio comunale di Fiesso D’Artico, chiedendo un rafforzamento delle pattuglie sia durante il giorno che di notte. I cittadini che aderiscono ai gruppi di controllo di vicinato hanno cominciato a mettere i cartelli che la zona è sotto controllo. Speriamo fungano da deterrente». In questi giorni i colpi non sono stati solo a Fiesso. A Mira, nei giorni scorsi, i ladri hanno fatto visita agli stadi di Oriago e Marano e a diverse abitazioni di notte a Borbiago e a Oriago, nonostante all’interno vi fossero delle persone. La zona preferita dai ladri nel territorio mirese è quella a ridosso dell’autostrada. Per aumentare la sicurezza, il Comune di Mira è intenzionato a potenziare i controlli dei vigili urbani di notte. Controlli che saranno fatti in sinergia con la tenenza dei carabinieri. (a.ab.)

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi