In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

«I sindaci facciano squadra per migliorare la viabilità»

CAVALLINO. «Lo stesso orgoglio e passione vostri sono anche i miei, perché sono ex sindaco anch’io e quindi a maggior ragione sono stato vicino a voi fin da quando in quel di Eraclea abbiamo avuto...

1 minuto di lettura
CAVALLINO. «Lo stesso orgoglio e passione vostri sono anche i miei, perché sono ex sindaco anch’io e quindi a maggior ragione sono stato vicino a voi fin da quando in quel di Eraclea abbiamo avuto assieme questa brillante idea di dare una veste giuridica a problematiche e progetti comuni».

Lo ha detto il vice governatore della Regione, Gianluca Forcolin alla conferenza dei sindaci della costa veneta a Cavallino-Treporti. «Un litorale», ha snocciolato il vicegovernatore, «che conta 480 mila abitanti, circa l’8,5% di tutto il Veneto, tre aziende sanitarie, sviluppando un volume di turisti pari a 8 milioni di arrivi e oltre 34 milioni di presenze che rappresentano più del 50% del turismo veneto, per un totale di 38 mila imprese residenti. Un’area costiera che si misura con difficoltà come i balzelli del pareggio di bilancio, il mancato accesso a finanziamenti europei, e che d’ora in poi potrà invece confrontarsi in un tavolo unico».

«Fra i temi importanti», ha aggiunto Forcolin, «sicuramente quello delle infrastrutture e dei collegamenti, per fare in modo che i nostri turisti, che ci mettono 4 ore per arrivare in Veneto, non ce ne mettano altrettante per accedere alle spiagge». «Si tratta di un giorno storico», ha concluso, «nel quale esprimo il proposito di estendere anche al Friuli Venezia Giulia questo progetto facendo quel salto culturale che ci farà crescere come costa potenziando il brand ed includendo le spiagge fino a Trieste. Con il collega Bolzonello stiamo infatti ragionando per portare avanti questo tipo di progetto dalla primavera prossima».

Francesco Macaluso

I commenti dei lettori