Incidente al largo. Salvati due marinai

Emergenza a bordo di un motopesca di Chioggia: un cavo si sgancia e colpisce due membri dell'equipaggio facendoli volare in acqua. Intervengono guardia costiera e Suem

CHIOGGIA. Operazione di salvataggio in mare per due marinai di una barca per la pesca delle vongole di Chioggia.
L’imbarcazione verso le 10 del mattino stava rientrando in porto dopo la nottata di pesca quando un cavo si è sganciato e ha colpito due membri dell’equipaggio, facendoli volare in acqua.
A quel punto il comandante ha subito chiamato i soccorsi mentre assieme a un altro membro dell’equipaggio ha cercato di recuperare i suoi uomini.
 
La chiamata al Suem è stata girata anche alla capitaneria di porto che ha inviato un guardiacoste e una barca medica sul luogo dell’incidente, a circa 4 miglia al largo del porto di Malamocco.
 
I due marinai feriti, uno alla coscia e l’altro al petto, sono stati caricati sull’imbarcazione di salvataggio e trasportati alla banchina di Vigo, dove soino stati sbarcati e portati in ambulanza all’ospedale di Chioggia. Non sono in periclo di vita.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Del Piero, la moglie Sonia lo prende in giro sui social: Alex reagisce da perfetto attore

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi