Brad Pitt, toccata e fuga a Venezia

Brad Pitt alla Giudecca insieme all’imprenditrice Eleonora Ortica

Lunga visita alle Gallerie dell’Accademia per la mostra di Guston 

VENEZIA. Toccata e fuga in laguna per Brad Pitt. Il divo hollywoodiano - che ha interrotto di recente il suo lungo legame matrimoniale con Angelina Jolie e gli è stato attribuito un flirt con la bionda attrice Kate Hudson - è sbarcato pochi giorni fa a Venezia nell’ambito di una sorta di personalissimo tour culturale e artistico europeo che sta conducendo, accompagnato anche da un amico artista che gli fa da guida.

Un breve soggiorno in cui si è soffermato in particolare per circa due ore alle Gallerie dell’Accademia, accolto dalla direttrice Paola Marini, interessato in particolare alla bella mostra ospitata nell’ex Scuola Grande della Carità e dedicata ai dipinti dell’espressionista astratto statunitense Philip Guston. Pitt ha anche cenato alla Giudecca all’Harry’s Dolci anche con alcuni amici italiani.


Tra di essi, l’imprenditrice trevigiana Eleonora Ortica, figlia del costruttore Giuseppe Ortica, specializzato nel settore immobiliare, che si è fatta anche fotografare con lui, come documenta l’immagine che pubblichiamo.

Brad Pitt era venuto a Venezia qualche anno fa, quando la moglie Angelina Jolie girava in città con Johnny Depp il film “The tourist”.

Questo breve ritorno a Venezia - è già ripartito per l’Inghilterra per seguire il Glastonbury Festival, insieme ad altri attori statunitensi, come lo stesso Johnny Depp e Bradley Cooper - fa parte appunto di questo giro culturale europeo che lo ha già portato in Francia, in Svizzera e in Germania, sempre per mostre e musei.(e.t.)
 

Crema spalmabile di lattuga, noci e feta greca

Casa di Vita
Video del giorno

Auto nel canale a Dolo, il guidatore aiutato a guadagnare la riva

La guida allo shopping del Gruppo Gedi