Sgominata a Mira la banda dei profumi tarocchi 

Tre napoletani ritoccavano le false griffe per farle sembrare come gli originali e le vendevano nelle stazioni di servizio dell’A4 e in negozi compiacenti