In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Gli occupanti di case "occupano" la Regione e ottengono un appuntamento

Martedì prossimo l'incontro con l'assessora Manuela Lanzarin

Vera Mantengoli
1 minuto di lettura
I sostenitori dell'agenzia per l'ambiente hanno occupato Palazzo Balbi 

VENEZIA.Finalmente, dopo svariati tentativi e la manifestazione per il diritto alla casa dello scorso 19 maggio, l'Assemblea Sociale per la Casa (ASC) è riuscita a concordare un appuntamento con l'assessora regionale Manuela Lanzarin per portare le osservazioni alle modifiche della legge regionale Ater.

Lunedì mattinauna cinquantina di attivisti si è piazzata sul ponte vicino a Palazzo Balbi, sede della giunta regionale, e ha chiesto con cartelloni e fischi che si fissasse un appuntamento con Lanzarin, da tempo richiesto. L'incontro è stato fissato per il prossimo 13 giugno. In questo periodo i consiglieri regionali stanno infatti modificando i parametri per accedere all'edilizia pubblica e non mancano le osservazioni da parte delle realtà che si occupano ogni giorno del problema casa, come Venessia.com o il Gruppo 25Aprile.

L'ASC porterà alcune osservazioni fatte insieme alle altre associazioni, chiedendo che si apra un dialogo prima della conferma ufficiale della Legge. 

I commenti dei lettori