La vecchia fontana della piazza è rimasta senz’acqua

MEOLO. Senz’acqua da tempo e pure pericolosa per i bambini che vi giocano nelle vicinanze e rischiano di farsi male. Finisce in consiglio comunale il caso della vecchia fontana della piazza...

MEOLO. Senz’acqua da tempo e pure pericolosa per i bambini che vi giocano nelle vicinanze e rischiano di farsi male. Finisce in consiglio comunale il caso della vecchia fontana della piazza principale di Meolo.

«Il problema è stato sollevato da alcuni genitori. Mi hanno fatto notare che, quando i bambini giocano, può rivelarsi pericolosa. E non è neppure molto bella a vedersi. Rimarrà così?», ha chiesto Sara Celli (M5S), avanzando la proposta di trasformarla in una fioriera, magari coinvolgendo nell’iniziativa proprio i bambini delle scuole.

«La situazione attuale, con la fontana senz’acqua, è la peggiore. Sono d’accordo che una soluzione di qualche tipo vada trovata», ha risposto l’assessore Manuel Meneghel, «le fontane andrebbero riempite di acqua. Metterci dei fiori può essere una soluzione migliore di riempirla semplicemente di sassi. È chiaro che sarebbe uno stravolgimento rispetto a quello che poteva essere il progetto iniziale di fontana. Ma è anche vero che reperire le risorse per mantenere una fontana è sempre più difficile. Mentirei se dicessi che non ci stiamo ragionando. Su questo punto bisognerà arrivare a una conclusione». (g.mon.)

Video del giorno

Covid, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro torna negativo e riabbraccia e coccola la figlia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi