Mozione su Bergantin la minoranza si divide

CAVARZERE. Una scheda bianca. È stata quella scheda, nella votazione sulla mozione di sfiducia al consigliere Pd Fabrizio Bergantin, nella sua veste di presidente della casa di riposo, a dimostrare...

CAVARZERE. Una scheda bianca. È stata quella scheda, nella votazione sulla mozione di sfiducia al consigliere Pd Fabrizio Bergantin, nella sua veste di presidente della casa di riposo, a dimostrare che l’opposizione non agisce del tutto unita.

Se, infatti, i voti contrari sono stati 11, tutti quella della maggioranza, come per la mozione contro l’assessore Frezzato, quelli favorevoli sono stati solo 3: il quarto consigliere di minoranza si è astenuto.

La sua identità, a rigore, non è nota, dato che il voto è stato espresso in segreto, come da richiesta della stessa minoranza, ma i sospetti convergono sull’ex sindaco Parisotto che, con Bergantin, ha un “rapporto” fin dalle comunali del 2006, quando quest’ultimo, in dissenso dagli allora Ds, presentò una sua lista civica con lo stesso identico programma dei sostenitori di Parisotto. In ogni caso un voto non avrebbe fatto differenza. La mozione (originariamente firmata dal solo consigliere Pasquali), poi, non era neppure una vera richiesta di dimissioni, perché il consiglio comunale non ne ha il potere, ma una forma di “moral suasion” nei confronti dell’interessato. La maggioranza l’ha respinta con la motivazione che Bergantin e gli altri condannati per danno erariale del cda della casa di riposo, hanno presentato appello: una forma di garantismo, dunque. Ma «quando ho ricordato anche la vicenda dei rimborsi spese», dice il consigliere Pasquali, ovvero gli oltre duemila euro incassati da Bergantin, in qualità di presidente dell’istituto per anziani, per rimborsi telefonici, chilometrici e cene di rappresentanza, oltre all’indennità di carica, onnicomprensiva per legge, «la maggioranza è rimasta in silenzio e pure alle ripetute richieste di chiarimenti rivolte alla direzione dell’Ipab non ho mai avuto risposte». (d.deg.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi