Tre consiglieri lasciano il Pd e passano all’Mdp di Bersani

CAVARZERE. E ora sono tre i consiglieri comunali che hanno deciso di abbandonare il Pd. Al duo Elisa Fabian, Francesco Viola, che avevano annunciato il loro distacco al congresso di domenica scorsa,...

CAVARZERE. E ora sono tre i consiglieri comunali che hanno deciso di abbandonare il Pd. Al duo Elisa Fabian, Francesco Viola, che avevano annunciato il loro distacco al congresso di domenica scorsa, si è aggiunto anche Andrea Orlandin, che ricopre anche il ruolo di assessore al bilancio.

Tutti e tre hanno aderito ad «Articolo Uno, Movimento democratico progressista», la formazione fondata da Bersani dopo la scissione dal Pd. «È necessario», dicono i tre, «un nuovo progetto politico che aiuti la rigenerazione del centrosinistra, riportando alla partecipazione le donne e gli uomini che si sono allontanati o mai avvicinati. Da oggi si avvia un nuovo progetto politico dando vita a una fase costituente aperta e inclusiva. Mdp non si pone come un movimento di estrema sinistra ma come una sinistra moderna, riformista, aperta alle istanze civili e civiche. Abbiamo deciso di dar vita un gruppo consiliare autonomo, con capogruppo Elisa Fabian. In questo modo riteniamo che meglio potremo dare il nostro contributo, critico, costruttivo, collaborativo a questa maggioranza e al sindaco Tommasi, che continueremo a sostenere». (d.deg.)

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi