Brigadiere della Finanza sospeso dal servizio

San Donà. Il militare, con l’aiuto di due complici, voleva farsi pagare la caldaia di casa, del valore di seimila euro, dalla titolare di un panificio di Eraclea