«Babbo Natale, porta cibo ai bambini più poveri»

Tutte le richieste dei bambini nelle 5.700 letterine spedite a Poste italiane Dai mostriciattoli alle Play station, dalle promesse ai sogni da realizzare