La stradine interpoderali diventano piste

A Santa Maria di Sala le nuove ciclopedonali passeranno lungo i sentieri già esistenti tra i campi

SANTA MARIA DI SALA. Dopo le scuole, gli impianti sportivi e Villa Farsetti, mano a viabilità e ciclabili. Ci sono anche 50 mila euro stanziati per un tratto di pista di via Desman.

Presentato il nuovo piano delle opere pubbliche, previsti investimenti per 660 mila euro, concentrati soprattutto su due temi: la viabilità e la messa in sicurezza di strade e percorsi ciclopedonali. Ma ci sarà spazio anche per il completamento della nuova illuminazione pubblica, asfaltature e manutenzione di marciapiedi.

«Dopo aver investito su scuole, impianti sportivi e la villa», spiega il sindaco Nicola Fragomeni, «vogliamo concentrarci sulla messa in sicurezza della viabilità e su come rendere più facile e sicuro spostarsi da una frazione all’altra».

Tra gli interventi già effettuati nel 2016 o in corso di ultimazione ci sono la sistemazione del centro di Veternigo e di Caselle, i lavori in Villa Farsetti con la pista ciclabile che la collega ai campi sportivi, le aule per la mensa della scuola di Caltana. Già aperti i cantieri per gli spogliatoi nella palestra di Veternigo e di Stigliano, la ciclabile di Tabina e le nuove cappelline di famiglia al cimitero di Caltana.

«Interventi senza accensione di mutui», precisa l’assessore al Bilancio Alessandro Arpi, «e così sarà anche per il 2017: utilizzeremo fondi propri, continuando a diminuire l’indebitamento del Comune già portato da 9,6 a 6,3 milioni di euro».

Sulla viabilità stanziati per il nuovo anno 290 mila euro: sarà realizzato il progetto delle piste interpoderali, percorsi ciclopedonali naturali già esistenti sistemati in modo da connettere in sicurezza le frazioni e altre parti del territorio. L’intervento dovrebbe concludersi entro la fine del 2017. Poi 140 mila euro saranno spesi per realizzare la ciclabile sulla Noalese, tra via Cavin del Do’ e via Gardan a Caselle, collegandosi al cantiere per la costruzione della nuova rotonda e un tratto di pista ciclabile di fronte alla Speedline.

Prevista anche la messa in sicurezza del tratto via Desman da via Rio a Veternigo, con la costruzione e il collegamento del tratto di ciclabile mancante fino al centro della frazione, dove il percorso ciclopedonale è già in costruzione in questi giorni. A bilancio anche la realizzazione di aree cani a Caltana e Santa Maria di Sala, che completeranno gli interventi già iniziati quest’anno sulle aree verdi di capoluogo e frazioni.

Filippo De Gaspari

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi