«Andiamo a Venezia dal prefetto»

Alle 10 il sit-in pacifico dei residenti di Cona: siamo in 200 con 1.400 profughi