Polveri sottili, a Mestre torna l’allarme per il superamento dei limiti

L'andamento delle polveri sottili

Con l’accensione degli impianti di riscaldamento e le emissioni che si aggiugono a quelle del traffico le centraline dell’Arpav registrano un numero di sforamenti del Pm10 oltre la soglia di sicurezza, anche a Venezia