In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Medaglia commemorativa a Sante Pedrina

TORRE DI MOSTO. Nel centenario della Grande Guerra, una medaglia commemorativa sarà assegnata ai discendenti di Sante Pedrina (nella foto), giovanissimo caduto di Torre di Mosto. La cerimonia si...

1 minuto di lettura

TORRE DI MOSTO. Nel centenario della Grande Guerra, una medaglia commemorativa sarà assegnata ai discendenti di Sante Pedrina (nella foto), giovanissimo caduto di Torre di Mosto. La cerimonia si terrà oggi ad Aquileia. L’iniziativa rientra all’interno del “Progetto Albo d’Oro” che, con il patrocinio del ministero della Difesa, intende ricordare con un segno tangibile i caduti la cui vita è entrata di diritto nella storia dell’unità d’Italia. Sante Giuseppe Pedrina, questo il nome completo, nacque a Torre di Mosto nel 1895 e morì il 3 agosto 1916, a soli 21 anni, nell’ospedale da campo numero 63, sul fronte trentino, per le ferite riportate in combattimento.

Le uniche prove che testimoniano la sua giovane vita spezzata sono la foto nel quadro commemorativo che veniva richiesto dalle famiglie dei caduti, l’atto di morte conservato nell’archivio di stato civile del Comune di Torre di Mosto e il suo nome scolpito nel monumento ai Caduti davanti al municipio.

Subito dopo la morte vennero inviati alla famiglia gli oggetti personali, tra cui il portafoglio intriso di sangue, che aveva addosso nel momento in cui fu colpito dal fuoco nemico e ormai purtroppo andato perduto. (g.mon.)

I commenti dei lettori