Inaugurazione con maschere e violini

In mille al “Gran opening” di ieri sera. Taglio del nastro a dieci mani. Il sindaco: «Un polo moderno che porterà ricchezza»