In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

I documenti erano falsi Rumeno arrestato

PORTOGRUARO. Al controllo dei carabinieri ha esibito patente e carta d’identità false. Per questo un 24enne rumeno è stato tratto in arresto. È accaduto nella tarda serata di lunedì, nel pieno...

1 minuto di lettura

PORTOGRUARO. Al controllo dei carabinieri ha esibito patente e carta d’identità false. Per questo un 24enne rumeno è stato tratto in arresto. È accaduto nella tarda serata di lunedì, nel pieno centro di Portogruaro.

Il giovane, S.R. le sue iniziali, in Italia senza fissa dimora, è stato sottoposto a controllo dai carabinieri in piazza Repubblica. All’alt dei militari dell’Arma, il 24enne ha esibito un documento di identità e una patente di guida, all’apparenza regolarmente rilasciati entrambi dalle autorità rumene. Ma ai carabinieri quei due documenti hanno fatto emergere subito parecchi dubbi circa la loro autenticità.

Il fiuto dei militari, in effetti, non si sbagliava. Dalle verifiche tecniche embrionali immediatamente svolte, è emerso che entrambi quei documenti esibiti erano palesemente contraffatti. I carabinieri hanno dunque proceduto all’arresto del 24enne per possesso di documenti di identificazione falsi.

Adesso le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Portogruaro, coordinati dal comandante Corrado Mezzavilla, proseguiranno per arrivare ad accertare la reale identità del giovane rumeno arrestato, e verificare quindi se abbia precedenti penali e non sia ricercato dalle forze dell’ordine.(g.mon.)

I commenti dei lettori