Finardi dedica a Venezia “Dolce Italia”: «Città troppo fragile»

L’amarezza del cantautore, alla protesta “No grandi navi”: “Amo questo posto, ma ci sono troppi turisti”

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita