In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Grandi eventi a villa De Faveri

Il giardino, rimesso a nuovo, ospiterà una mostra sugli sposi

1 minuto di lettura

Villa De Faveri riapre le porte del suo vasto giardino e si conferma la location ideale per i grandi eventi. Confcommercio-Ascom, con Luciana Carta e il Comune, hanno presentato “Sposi in villa”, prima grande edizione sul mondo del wedding con oltre 40 espositori nella cornice dell’antica magione realizzata dalla famiglia De Faveri nella prima metà dell’800.

Ieri la presentazione ufficiale con il sindaco, Andrea Cereser, gli assessori Chiara Polita e Luca Marusso, quindi i vertici dell’associazione commercianti, con il presidente Angelo Faloppa e il delegato Luigino Fontanello.

Ma soprattutto la famiglia De Faveri, i quattro fratelli che hanno voluto recuperare la storica e meravigliosa villa avita, dedicando questo progetto ai loro genitori scomparsi. Ci saranno due speciali sponsor che sovrintenderanno i lavori di sistemazione e ristrutturazione, vale a dire le Pulizie Rosada e l’impresa di Gianni Maser. Ma è solo l’inizio. Sposi in Villa, dal 9 all’11 settembre, preparerà la strada agli eventi collegati poi alla fiera del Rosario e sarà un primo assaggio.

Sono ancora in corso delle trattative per qualche espositore che sia direttamente collegato alle unioni civili, quindi specializzato nelle offerte rivolte a unioni di coppie omosessuali e di fatto, per aprire questa rassegna anche alle nuove tendenza ora riconosciute dalla legge. Luciana Carta ha lanciato un evento molto atteso che porta dritto nel cuore della città al recupero di uno dei suoi monumenti che anche il Comune ha potuto avvicinare per altre manifestazioni. (g.ca.)

I commenti dei lettori