Forti, merletti e chiesa restaurata

Il presidente Carella: «Grandi potenzialità che dobbiamo sfruttare»

PELLESTRINA. Centinaia di persone hanno partecipato agli eventi di domenica organizzati sull'isola tra religione, storia e cultura. In primis l'inaugurazione della restaurata chiesa di Sant'Antonio, che alle 10 ha vissuto la processione di rientro della statua del Santo accompagnata dal vescovo di Chioggia, Adriano Tessarollo.

Una funzione a parrocchie riunite, che ha raccolto tantissimi fedeli dell'isola e non solo, che hanno seguito la cerimonia di riapertura della porta e di consacrazione dell'altare. Il tutto dopo un anno di chiusura per il restauro del tetto, degli intonaci interni e di tre dei principali affreschi. Sempre al mattino c'è stata la festa del merletto, di cui Pellestrina è un centro storico di lavorazione assieme a Burano. Esposto anche il merletto da record per lunghezza, e molte altre produzioni particolari negli spazi dell'associazione Il Murazzo. Tanti hanno voluto saperne di più, ammirare i ricami e parlare con le donne che si tramandano questa tradizione nei secoli.

Oltre 500 persone hanno infine visitato il Forte San Pietro in Volta (conosciuto anche come Forte Belvedere), e tra questi moltissimi ciclo-escursionisti e residenti. L'iniziativa è stata resa possibile grazie al lavoro dell'Istituto Italiano dei Castelli e alla collaborazione dell'Agenzia del Demanio, dell'associazione Abitanti in Isola, della Protezione Civile di Pellestrina e della cooperativa il Cerchio. Gli studenti della scuola media Loredan hanno poi garantito un utilissimo servizio di accoglienza e sono diventati ciceroni per un giorno.

«Questa è la dimostrazione che Pellestrina ha delle grandi potenzialità, sia in primavera che in estate» sottolinea il presidente della Municipalità, Danny Carella. «La gente su questa isola ci viene con piacere utilizzando i mezzi pubblici e le biciclette, e di sicuro si potrebbe fare ancora di più potendo disporre di una spiaggia organizzata. Mi auguro che altre giornate come domenica possano accendere ancor più interesse su Pellestrina».

Simone Bianchi

Video del giorno

Le prove del Rigoletto alla Fenice, in scena dal 29 settembre

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi