Cardin rilancia il Palais Lumiere: "Lo farò a Venezia"

Lo stilista alla Fenice: "Il progetto non è morto, è solo sotto la paglia. Me lo hanno chiesto tante città ma io voglio farlo solo qui"

VENEZIA. "Il progetto del Palais Lumiere non è finito, è  sotto la paglia; forse non lo vedrò costruito, ma si farà". Così, in occasione della presentazione della sua produzione di 'Dorian Gray' aL Teatro La Fenice, lo stilista Pierre Cardin ha rilanciato la sua idea dell'avveniristica costruzione da realizzare sulla terraferma veneziana.

"Voglio farlo a Venezia - ha aggiunto - perché ho qui i miei natali e sarebbe una bella cosa che la rinascita, a Venezia, partisse da qui. Non ho mai pensato di modificarlo: è in altezza, non orizzontale. E l'amministrazione l'ha gi accettato, così come i capitali necessari, ma i problemi sono altri. Ma è  un grande progetto, con una grande missione, perché non voglio fare una cosa artistica, ma una cosa utile e soprattutto sociale".

"Me l'hanno chiesto - ha concluso - da tante parti: Arabia, Cina, Giappone; ma l'ho pensato per Venezia e voglio che sia a Venezia, oppure che non sia da nessuna parte".

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi