Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bam! Il mondo delle due ruote si ritrova a Noale

Il più grande raduno europeo di cicloviaggiatori svela i segreti della bicicletta tra pedalate, racconti e storia: da venerdì a domenica tre giorni da non perdere

NOALE. Nel giorno in cui il Giro d’Italia si veste d’Europa e parte da Apeldoorn, in Olanda, l’Europa della bicicletta sbarca a Noale, che la carovana rosa ospiterà il 19 maggio, per la tappa tutta veneziana Noale-Bibione. Da venerdì 6 e per tutto il weekend infatti, la Rocca dei Tempesta sarà il proscenio di Bam! Bicycle adventure meeting, il raduno europeo dei cicloviaggiatori. Ne arriveranno 500 da ogni angolo del vecchio continente, per una tre giorni all’insegna della bicicletta, in que ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

NOALE. Nel giorno in cui il Giro d’Italia si veste d’Europa e parte da Apeldoorn, in Olanda, l’Europa della bicicletta sbarca a Noale, che la carovana rosa ospiterà il 19 maggio, per la tappa tutta veneziana Noale-Bibione. Da venerdì 6 e per tutto il weekend infatti, la Rocca dei Tempesta sarà il proscenio di Bam! Bicycle adventure meeting, il raduno europeo dei cicloviaggiatori. Ne arriveranno 500 da ogni angolo del vecchio continente, per una tre giorni all’insegna della bicicletta, in questo caso mezzo non per vincere, ma per viaggiare. In programma workshop, mostre, spettacoli e pedalate con le speciali gravel-bike, le bici da viaggio, alla scoperta delle strade bianche del Veneto.

Arriveranno venerdì 6 di sera da ogni parte d’Italia, ma anche dall’Austria, dalla Spagna e dal Nord Europa, Inghilterra soprattutto. Alcuni pedalano dalla scorsa settimana, macinando centinaia di chilometri al giorno per arrivare in tempo nei tre punti di raccolta: Venezia, Padova e Treviso. Da qui partiranno in simultanea alle 19.30, per un’affascinante pedalata notturna verso Noale. Poi per tre giorni accamperanno nella Rocca dei Tempesta, trasformata in spiaggia, con sdraio e chioschi. Parteciperanno a laboratori dedicati alla meccanica, al bike-packing (il bagaglio dei cicloturisti), all’autocostruzione delle bici, alla fotografia in sella e alle ricette culinarie da viaggio. In programma anche tre pedalate, tra sabato e domenica, da 150, 100 e 40 chilometri, sulle strade bianche di mezzo Veneto.

Diversi anche gli eventi collaterali, dalla presentazione di libri e film, a concerti e spettacoli. Ci sarà anche lo “yoga per bikers”, mostre di foto e un concorso di narrazione e racconti, per condividere le proprie storie in bicicletta. Nel “camp” all’interno delle mura sono in programma anche concerti e spettacoli: questa sera alle 21 la Microrchestra omaggerà Toni Bevilacqua, domani inedito concerto a pedali, con la band di Guido Foddis che suonerà in bicicletta. Al termine una speciale “night-ride”, per pedalare nel fascino della notte e domenica il raduno chiuderà alle 16, con un tè di saluto. Poi Noale attenderà soltanto il Giro, con la partenza della dodicesima tappa il 19 maggio. Per il sindaco Patrizia Andreotti: «Giro e Bam! sono una promozione formidabile per il territorio, ma anche per la mobilità sostenibile, un messaggio per uno stile di vita, anche nel muoversi, rivolto a tutti».