Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sospetta overdose di cocaina, morto 45enne di Fiesso d'Artico

Luca Salmaso era stato trovato svenuto in auto a Padova e poi ricoverato in unità coronarica

PADOVA. E' morto sabato pomeriggio in ospedale a Padova l'uomo di 45 anni di Fiesso d'Artico che era stato trovato privo di sensi in viale Codalunga, nella città del Santo, la notte di Capodanno. Si tratta di Luca Salmaso, residente in via Petrarca 18 a Fiesso d'Artico. Era stato ricoverato per una sospetta overdose da cocaina dopo che i vigili urbani l'avevano trovato privo di sensi all'interno della sua vettura.

Dopo una prima perquisizione, nell'abitacolo, era stato trovato un involucro di ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. E' morto sabato pomeriggio in ospedale a Padova l'uomo di 45 anni di Fiesso d'Artico che era stato trovato privo di sensi in viale Codalunga, nella città del Santo, la notte di Capodanno. Si tratta di Luca Salmaso, residente in via Petrarca 18 a Fiesso d'Artico. Era stato ricoverato per una sospetta overdose da cocaina dopo che i vigili urbani l'avevano trovato privo di sensi all'interno della sua vettura.

Dopo una prima perquisizione, nell'abitacolo, era stato trovato un involucro di cellophane con dentro alcune dosi di cocaina. I primi esiti dei medici hanno poi confermato l'intossicazione acuta anche se, per confermare la morte come conseguenza di un'overdose, occorrerà attendere l'esito dell'autopsia. La salma ora è a disposizione dell'autorità giudiziaria per tutti gli accertamenti del caso.