Impiegata in pensione del Casinò «Non apriva la porta agli estranei»

La vittima viveva a Mestre da una quindicina d’anni. Era conosciuta dagli abitanti del palazzo come “la signorina Francesca”. Non era sposata. I vicini: «Una donna dinamica nonostante l’età»

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita