Abuso edilizio al campo nomadi. I sinti rischiano di essere sloggiati

L'ingresso del campo nomadi di Gambarare di Mira

Da 15 anni occupano un’area di via Maestri del Lavoro dove non esistono le condizioni
minime per la permanenza (mancano i servizi igienici). Alcuni minacciano di protestare in Municipio

Toast con crema di ricotta e noci, soncino, rapa rossa e uovo al tegamino

Casa di Vita