Portogruaro, il sindaco non stringe la mano a studentessa di colore

L'episodio durante la cerimonia del 4 Novembre. Esplode la polemica politica. La Senatore replica: "Non mi sono accorta".

PORTOGRUARO. Il sindaco di Portogruaro, Maria Teresa Senatore, è sotto accusa da parte delle opposizioni in città. L'ex primo cittadino Antonio Bertoncello infatti ritiene che di proposito non abbia stretto la mano a una ragazza di colore, durante le celebrazioni del 4 novembre.

Portogruaro, il sindaco non stringe la mano a una ragazza di colore

Nel video del blogger Stefano Zanet, Portogruaro.Veneto.it, si nota che la stretta di mano non avviene, pur avendo la ragazza, probabilmente una studentessa delle superiori portogruaresi, avesse prolungato la mano destra con l'intenzione di salutare il sindaco. Duri i commenti su facebook. Il sindaco di Portogruaro però si difende. “Mi scuso, non mi sono accorta, ci mancherebbe altro. Non ho salutato tutti quelli presenti. Non ho mai fatto, e non faccio, distinzioni di razza. L'inciviltà è la strumentalizzazione che si sta facendo di tale episodio. Evidenziare quello che qualcuno potrebbe non fare”.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Esorcismo al Santuario di Monte Berico: il racconto dei protagonisti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi