Vandali scatenati contro gli animali del parco

La patina sull'acqua del laghetto del parco Nuove Gemme

Teppisti in azione al "Nuove Gemme". Distrutta la casetta dei volontari e svuotato l'estintore nel laghetto che ospita anatre, tartarughe e pesci. Enormi danni per la fauna. "E' la quarta volta in pochi mesi"

SPINEA.. Vandali di notte al parco Nuove Gemme, svuotata nel laghetto la polvere dell’estintore in dotazione ai volontari. Un blitz in piena regola con il solo intento di recare danno all’ambiente e in particolare alla fauna selvatica quello perpetrato dai teppisti durante la notte. "Ignoti" sono penetrati nel parco e poi nella casetta del gruppo di volontari che ne cura il verde, entrando dalla finestra e prelevando l’estintore della sede.

Nessun furto, nessun altro danno. L’obiettivo era evidentemente solo quello di deturpare l’oasi: l’estintore è stato svuotato interamente nel laghetto, dove dimorano anatre, tartarughe e pesci. Ad accorgersene, lunedì mattina, i guardiani del parco, che hanno subito allertato il delegato comunale Paolo Barbiero, che si è subito precipitato sul posto. In azione in queste ore i vigili del fuoco, chiamati dal Comune per stendere panne assorbenti e recuperare la polvere dalla superficie dello specchio d’acqua, prima che provochi danni agli animali e all’ecosistema.

«È la quarta volta che prendono di mira la nostra sede in pochi mesi», sbotta Barbiero, «stiamo dando anima e corpo per questo parco, allestendo progetti e programmando manutenzioni e qualche imbecille sembra avere il solo obiettivo di rovinare tutto».

 

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi