Feste, teatro, musica e tanti Anni '80

Tutte le idee, gli appuntamenti e i party per festeggiare la notte di mezzaestate. Ma anche i posti dove fare la spesa e gli indirizzi per le emergenze. Mandateci le foto delle vostre vacanze

JESOLO. Ferragosto inizia il conto alla rovescia. Tanti eventi e feste, anche private per il 15. Ecco gli eventi che promettono di regalare più emozioni. E un concorso aperto a tutti voi. Dove passate ferragosto? Mandateci foto e video dai luoghi della vostra vacanza ferragostana. Aggiungete il vostro nome, il luogo che fotografate o l'occasione e non dimenticate di dirci di dove siete. Pubblicheremo le immagini più belle sul nostro sito.

Di seguito tutti gli appuntamenti per divertirsi, ma troverete anche le farmacie di turno aperte, i centri commerciali in funzione e l'elenco di musei, mostre e appuntamenti cinematografici di questi giorni.

A Jesolo le discoteche si stanno preparando per le loro maratone musicali, con il Muretto, Vanilla, King’s, poi i locali del litorale, tra Marina, Terrazza Mare, Maxim con le star della lap dance, e ancora Merville, la Guiguette e tanti altri. Si parte giovedì in piazza Torino con il Festival Show. Sul palco Noemi, Chiara, Bianca Atzei, Valerio Scanu, i Klingande, Guè Pequeno e Nesli, grandi ospiti della tappa di Jesolo del Festival Show, presentato dalla show girl Giorgia Palmas. Da ricordare che, durante la serata, è promossa la raccolta fondi a favore della Città della Speranza, che si occupa di bambini. Jesolo elegge poi la più bella abbronzata. Come da tradizione, venerdì, alle 21, in piazza Manzoni viene eletta Miss Sole 2015.  La notte degli elementi arriva a Jesolo per la festa di ferragosto. Sabato 15, alle 21.15, in piazza Mazzini, sono di scena acqua, aria, terra, fuoco. Circo e dintorni propone uno spettacolo evocativo, un viaggio al cuore delle cose intriso di misticismo e poesia. L’ aria sarà invasa dalle esibizioni di straordinari artisti. Ma la notte più lunga dell’estate sarà sabato 15 con i fuochi d’artificio: mezz’ora di spettacolo, dalle 22.30, che illuminerà tutto l’arenile, anche se il punto più strategico è quello nei pressi di piazza Brescia, da dove saranno esplosi i fuochi. Da giovedì 13 a domenica 16 agosto piazza Rivo Alto ospita “Maracanà Festa Brasiliana”. Per tutti gli appassionati della cultura e tradizione brasiliane, con un ricco programma di esibizioni gratuite di danza in costume tipico di carnevale e dimostrazioni di capoeira. Tutte le sere, uno staff rigorosamente brasiliano presenterà cibi e bevande tipici come churrasco, feijoada, picanha, e illustrerà le tradizioni culinarie e culturali del paese. Infine, le feste marinare con il loro ultimo appuntamento Il pesce è protagonista delle tradizionali Feste Marinare organizzate dalla Polisportiva di Cortellazzo al Centro Sportivo. Non mancheranno intrattenimento musicale e ballo, degustazione di piatti della cucina locale e vini tipici, a partire dalle 18.30. Le ultime due serate dell’estate 2015 sono il 14 e 15 agosto

 Quattro serate all’insegna della musica live anni ’80: l’appuntamento è a Caorle sulla spiaggia di Levante, sempre con ingresso gratuito. È l’80 Voglia Summer Festival che apre mercoledì 12 alle 21.30 con il concerto degli Ex Simple Minds. Dal 14 agosto spazio alle stelle degli anni Ottanta: si alterneranno  Samantha Fox, Tracy Spencer e Papa Winnie che trasformeranno la spiaggia di Levante in una discoteca all’aperto. Samantha Fox e Tracy Spencer sono le regine incontrastate del periodo d’oro della musica, entrambe inglesi, cantanti, modelle. La Fox, che si esibirà a Caorle il 15, ha inciso uno dei dischi di maggior successo del decennio: “Touch me (I want your body)” che ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo. Un’artista a tutto tondo, una sex symbol al pari di Tracy Spencer, che non potrà non portare nel litorale veneziano pezzi celebri come “Run to me” o “Take me back” la sera del 14 agosto. Risuona come sempre nelle radio anche nel 2015 la musica reggae di Papa Winnie, altro super ospite di 80 Voglia, il 15 agosto assieme a Samantha Fox; “Rootsie e Bootsie” è una hit evergreen che fa sempre scatenare il pubblico. Sono attese migliaia di persone (lo scorso anno le presenze sono state 30 mila); il festival accoglierà il pubblico con aree drink & food nelle vicinanze del palco che sarà allestito in spiaggia; la sera del 14 ci sarà anche lo spettacolo pirotecnico. I deejays che apriranno e chiuderanno ogni serata facendo danzare il popolo degli anni ’80 saranno Gaddamix, Alberto Martin e Simone Alunni. Condurrà l’80 Voglia il dj e vocalist Oscar Piattelli, assistito dalla bellissima Amy Ambros.


A Sottomarina il Ferragosto sarà all’insegna del divertimento più sfrenato. Anche quest’anno, come da tradizione, non mancheranno gli eventi sul litorale, ma con qualche novità. Spicca nel cartellone il “ColorSand”, una festa a tema che porterà migliaia di giovani “on the beach” con una formula che creerà una curiosa suggestione di colori, sull’onda delle tendenze del momento. Il “Sand”, infatti, propone venerdì 14 un “colour party”, dalle 18 alle 2 della notte. In programma un vero e proprio countdown, per salutare il Ferragosto e dare così il via al “lancio dei colori”. Ai partecipanti verrà regalato un sacchettino di farina di mais colorata da lanciare in aria. In consolle Stefano Conte di Radio Company e, al micfrofono, Lady Helen e Max Biraghi. La festa al “Sand” continuerà sabato 15 con il party futuristico “TomorrowSand” e domenica 16 con “Rock me Sand”. Sabato torna anche l’evento “SummerLife” allo stabilimento “InDiga”, con i “Mascalzoni Marini”: un successo già nelle scorse edizioni, Dalle 22.30 inizia la festa con i dj Buraz, Tommaso Bullo e Mister Ricky. Ma la movida di Sottomarina sarà anche al Cayo Blanco, che propone una vera e propria maratona all’insegna del divertimento. In programma un poker di eventi, che inizia giovedì 13 con “Freak on the beach”, venerdì 14 appuntamento con “Viva Warriors”, sabato 15 con “Altavoz” e domenica 16 party “Amnesia”, con le sonorità di una delle discoteche più famose del mondo. La vigilia di Ferragosto, consueto spettacolo pirotecnico. L'appuntamento, per tutti, è alle 23.30 all’Isola dell’Unione.

Al Lido di Venezia per Ferragosto ecco allora l’immancabile party all’Aurora beach e il concerto di Big Mike con 4Rooms ai Bagni Alberoni.

A Venezia centro storico Sam, Omawumi Fischer e Manuele Maestri sono i Black Coffee. Per il loro live all’F30 di Venezia, nella nuova area commerciale vicino alla stazione ferroviaria, la band mestrina sarà anche affiancata dal batterista Moulaye Niang. Il repertorio di soul, pop e reggae sarà dunque rafforzato da un potente groove. Sabato 15 agosto, ore 21

E il Ferragosto in città? Anche in questo caso le alternative non mancano. Rimanendo in terra veneziana, a Mestre, uno dei raduni più gettonati è quello del Forte Marghera, i più alternativi possono anche arrivare in barca dalla laguna e approdare sulla baia. Sul palco permanente della struttura fortificata di epoca austroungarica salirà la lounge orchestra di Bebo Baldan: per una serata all’insegna di sonorità calypso, mambo e jazz. Ma giè venerdì 14 Giorgio Barbarotta, archiviata l’esperienza con i Quarto Profilo, arriva  accompagnato da una band di cinque elementi (voce, chitarra acustica ed elettrica, batteria, basso/flauto traverso). Inizio concerto ore 21, ingresso gratuito. a Forte Carpenedo, invece, sarà un Ferragosto revival degli anni 60 e 70 con Gli Uragani in concerto dalle 20. Ingresso libero, con punto ristoro.

A Marghera c'è il Marghera Village nel parcheggio del centro Panorama.. Si parte questa sera con “The Prog Machine” una formazione che omaggia un genere musicale che ebbe il suo apice negli anni ’70 e poi il Grupo Brasil, un progetto di Paolo Andriolo, artista che si divide tra l’Italia e la patria della bossa. Per la serata di Ferragosto sul palco della manifestazione veneziana ci si tuffa ancora in un altro genere musicale con i Jambalaya Blues Band.Dulcis in fundo, come ogni domenica, per chiudere in bellezza la settimana si approda al jazz. La voce elegante di Francesca Viaro, accompagnata da Marco Ponchiroli al pianoforte, Rosa Brunello al contrabbasso e Luca Colussi alla batteria è protagonista di un viaggio attraverso i brani storici di autori come Gershwin, Ellington, Mingus, senza disdegnare reinterpretazioni di canzoni tratte dai repertori di Mina e Mia Martini.

A Porto Marghera allo Spazio Aereo, venerdì 14 agosto, dalle 19.30, eccezionalmente in versione open air, band e dj: il trio lagunare Space Barena, protagonista di un elettro-rock coinvolgente, il potentissimo duo noise rock’n’roll, Gli Sportivi, i collettori e divulgatori di gemme musicali: Raw M.T., Cristiano Nonnato, Cilloman, The Smoking Guy. Ingresso a offerta libera dalle 19.30 alle 22, dalle 22, 5 euro.

A Chioggia il Melarancio (stasera alle 21 al Museo San Francesco) porta in scena “Il libro delle fantapagine”, di Gimmi Basilotta, Marina Berro con Elisa Dani, Stefano Dell’Accio. I due protagonisti Camillo e Gelsomino saranno rapiti da un libro molto particolare e trasportati nel mondo delle fiabe dove si incontrano streghe, geni, draghi, fate ed orchi. Ne usciranno vivi? Per bambini, biglietti 8 euro,

A Padova si può scegliere tra i locali del centro e “buen retiro” sui colli. Il parco della musica, nuovo spazio nel verde dedicato alle proposte live, ospita una serata elettronica firmata Crispy. Il Pride Village invece regala al suo pubblico un grande classico: lo schiuma party. La piazza più bella, quella di Prato Della Valle, ospita come sempre la festa di Radio Company e lo spettacolo della Parente Fireworks, dalle 23.30 il cielo potrà illuminarsi a giorno con cascate ed esplosioni di colore.

Sull’anfiteatro del Venda, a Galzignano, da venerdì 14 a sabato 15 agosto torna “Paesaggi con Vista”. Attori e attrici (tra cui Mirko Artuso, Pino Costalunga, Vasco Mirandola, Valerio Mazzuccato) saranno impegnati nelle pagine più divertenti della letteratura veneta di tradizione e quelle più corrosive dei contemporanei. Armarsi di sacco a pelo e buone scarpe: dopo l’una partirà la camminata sotto le stelle.

Che Ferragosto è, infine, senza il tradizionale concerto lirico dell’Assunta a Treviso? L’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta dal maestro Stefano Romani, si esibisce in piazza Santa Maria Maggiore sulle arie di Verdi, Puccini e Mascagni alle 21 (ingresso libero).

L'oasi di Cervara, lungo il Sile, propone per il novilunio del 15 una camminata notturna lungo la Treviso Ostiglia a base di suggestioni letterarie (20 euro, 335.1248514).

È ricco di attrattive anche il Ferragosto in alta quota. A Cortina fin da venerdì 14 tappe conclusive del Festival Dino Ciani con il Concerto americano all’Alexander Girardi Hall (ore 21, ingresso 30 euro). Dai rifugi che circondano la perla delle Dolomiti si potranno ammirare i caratteristici Fuochi della Madonna: i tradizionali falò che, di generazione in generazione, le famiglie di Cortina accendono verso mezzanotte, illuminando l’intera vallata. In alternativa ci si può lasciare ispirare anche dai film: Nanni Moretti in Caro Diario, prende la vespa e si gode la grande bellezza della sua città semideserta. Consigliato a chi cerca un Ferragosto più ascetico.

Ma la sorpresa più bella la faranno i nostri lettori con il concorso della "Nuova": mandateci le vostre foto e video più belli all'indirizzo foto@nuovavenezia.it e noi ve le pubblicheremo.

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi