Due salvataggi a Caorle, protagonisti i cani bagnini

Le foto di una lettrice raccontano i momenti concitati dei soccorsi a due turiste nella zona di Falconera

CAORLE. A Caorle nella giornata di sabato, nella zona di Falconera, ci sono stati due salvataggi in mare. Salvate dai bagnini e dai cani bagnino della SICS due ragazze albanesi in vacanza nella località balneare.

Si sono buttate in acqua per un tuffo refrigerante, ma poi, tutte e due le ragazze, si sono sentite male. Immediati sono scattati i soccorsi.

Gli scatti inviati alla nostra redazione dalla fotografa Mirka Rallo, che si trovava sulla spiaggia, hanno immortalato i momenti salienti del salvataggio delle due bagnanti.

 

Per le due ragazze sono stati ovviamente attimi di paura, ma l'intervento di bagnini con l'aiuto dei "colleghi" a quattro zampe ha impedito il peggio. Per le due giovani la vacanza può continuare in tutta serenità.

 

 

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi