L’alleato Bellati attacca Brugnaro: «Deluso dal metodo di questo sindaco»

Luigi Brugnaro abbraccia Gian Angelo Bellati

Il candidato delle civiche e della Lega spiega perché non è entrato in giunta. «Non avrei avuto autonomia. Questo si comporta da patròn»

Hummus di avocado

Casa di Vita