Nesto: «Francesco Monica è il vicesindaco»

Cavallino. La neo eletta ha deciso di nominare cinque assessori. Primo Consiglio il dieci giugno

CAVALLINO. Cinque assessori da nominare per la neo sindaco Roberta Nesto: Francesco Monica sarà vicesindaco, forte delle 225 preferenze ottenute alle urne.

È già partito il Toto assessori a Cavallino-Treporti con la prima riunione della squadra operativa di maggioranza di “Patto Civico” avvenuta martedì, serata dell'insediamento in municipio. Ieri primo giorno di lavoro in cui è stato fissato il primo consiglio comunale per il 10 giugno alle 20 mentre alle 21.30 dello stesso giorno sindaco e consiglieri saranno a Cavallino alla ex scuola Pascoli per salutare la cittadinanza. Per ora ad essere comunicato con chiarezza durante la riunione dei più stretti collaboratori dell'avvocato Nesto solo il ruolo di vicesindaco di Francesco Monica, fedelissimo della prima ora, nonché presidente dell'associazione Viverecity che a settembre scorso aveva indetto le “Primarie del Cambiamento” che avevano portato 445 firme a favore di Roberta Nesto designandola candidato del centrodestra.

«Il direttivo della lista ha approvato la scelta della sindaco comunque», commenta Monica, «sperimentiamo la fortuna di appartenere ad una squadra talmente coesa da non aver bisogno di parlarne fra noi prima che la sindaco esprimesse la sua nomina. Ci ha anche avvisato che, per centrare gli obiettivi ambiziosi che ci siamo posti, ci sarà molto lavoro per tutti e che a breve ci comunicherà come saranno divise le responsabilità fra i futuri assessori».

Aumenta sempre più l'attesa di conoscere i referati strategici che saranno affidati a Giorgia Tagliapietra, ex presidente del Consiglio Comunale eletta in “Idea Comune” cinque anni fa e poi confluita nel “Patto Civico” per queste elezioni dopo aver dato vita sei mesi fa al gruppo misto, candidata che si è rivelata la vera punta di diamante della squadra di Roberta Nesto ottenendo ben 242 preferenze, consenso personale più alto nella maggioranza. Fra i papabili sicuramente come assessore c’è anche Nicolò D'Este, buranello classe ’84, ex terzino del Treporti che ha raggiunto la ragguardevole vetta delle 218 preferenze ed per i prossimi 5 anni otterrà probabilmente il referato allo sport visto che è attualmente mister della squadra allievi della Associazione Calcio Cavallino. Sempre secondo la logica delle preferenze il quarto assessore designato potrebbe essere Angela Lazzarini, candidata che alle urne ha ottenuto 132 preferenze. Francesco Macaluso

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi