In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Accademia, sfilati i chiodi del ponte per agganciare i lucchetti

"Pratica pericolosissima", denuncia l'associazione Masegni&Nizioleti chiedendo l'intervento del Comune

1 minuto di lettura
Sfilati i chiodi dal Ponte dell'Accademia per agganciare i lucchetti 

VENEZIA. L’ultima denuncia in fatto di vandalismi è clamorosa: «Al ponte dell’Accademia», segnala l’associazione Masegni&Nizioleti,  «non potendo più attaccare i luccheti ai corrimano, dopo che il Comune ne ha messi di più spessi, sfilano addirittura i vecchi chiodi del ponte per riuscire ad agganciare lì i lucchetti. È evidente quanto questa pratica possa essere pericolosa».

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) Volontari in azione contro graffiti e lucchetti, ma arrabbiati con il Comune]]


Dopo alcune pulizie del ponte alle quali erano seguiti nuovi imbrattamenti collettivi per la lucchetto-mania dilagante, quest’estate - su stimolo dell’associazione e dell’iniziativa Unlockyourlove lanciata dallo scrittore Alberto Tosi Fei - il Comune è intervenuto installando all’Accademia corrimano più grossi. E subito c’è chi - più vandalo di altri - ha iniziato a sfilare i grossi chiodi del ponte pur di mettere il suo lucchetto.

I commenti dei lettori