Il Carnevale di Venezia 2015 strizza l'occhio all'Expo

La sfilata delle Marie, appuntamento tradizionale del carnevale veneziano

Cibo, sapori e rituali in cucina saranno il tema forte di quest'edizione che andrà dal 31 gennaio al 17 febbraio

VENEZIA. Cibo, sapori ma anche storie e rituali culinari. Il Carnevale di Venezia prende per la gola i suoi partecipanti, con un  menù di appuntamenti che strizza l'occhio all'Expo di Milano e al tema dell'alimentazione.

Il programma della manifestazione -  dal 31 gennaio al 17 febbraio -  è stato presentato a Palazzo Labia, presenti il sub commissario prefettizio del Comune, Sergio Pomponio, e l'amministratore unico di Vela, Piero Rosa Salva.

Il sito ufficiale del Carnevale di Venezia

Ancor più che nel passato uno dei fulcri della festa sarà l'Arsenale, a cui sarà affidato il ruolo di perno alternativo della manifestazione. Un modo per sgravare del peso di troppe presenze piazza San Marco soprattutto nelle due domeniche dedicate al Volo dell'Angelo (8 febbraio) e al Volo dell'Aquila (15 febbraio).

"Quest'anno per Piazza San Marco abbiamo messo in atto un sistema più stringente di controlli", spiega Pomponio, facendo riferimento all'innalzamento in città dei livelli di sicurezza per la possibilità di attentati di matrice islamica, "per dare maggiore tranquillità a chi partecipa agli eventi». Già nei giorni scorsi la Prefettura aveva annunciato che nelle domeniche dell'8 e 15 febbraio saranno anticipati i controlli ai varchi di accesso dell'area marciana, con la possibilità di verifica dei documenti e degli zaini dei turisti provenienti dalle aree considerate a rischio.

Cibo e trasgressione.  Golosità e tradizioni, storie e rituali culinari al limite della trasgressione saranno  il filo conduttore voluto da Davide Rampello - direttore artistico del Carnevale e anche dell'Expo 2015 - per quella che viene presentata come la «Festa più golosa del mondo». Il cartellone degli eventi si aprirà con la Festa Veneziana, tradizionale prologo del Carnevale scandito da due cortei acquei, il secondo dei quali sarà accompagnato, in Punta della Dogana, dalle note del pianista fuoriposto, Paolo Zanella, sospeso a sei metri d'altezza.

Il Gran Teatro di Piazza San Marco, arricchito da trionfi di cibo e ghirlande di vegetali e con le scenografie a cura del Teatro la Fenice, dal 7 al 17 febbraio sarà come di consueto il cuore pulsante della festa, dando spazio a tre degli eventi più attesi: la Festa delle Marie del 7 febbraio, il Volo dell'Angelo del giorno successivo e il Volo dell'Aquila dal Campanile di San Marco del 15 febbraio.

Ma in questa edizione, ancor più che nel passato, a contendere il ruolo di catalizzatore degli eventi, soprattutto serali, sarà l'Arsenale, l'area simbolo della potenza sui mari della Serenissima, che si trasformerà in un contenitore di spettacoli a fior d'acqua tra magia, teatro, musica ed effetti pirotecnici per alleggerire il peso dei turisti che grava regolarmente su piazza San Marco: acrobati, giochi di luce, spettacoli sull'acqua alle 17.30 e alle 21, poi concerti e musica fino alle 3.30 di notte (con collegamenti in battello con San Marco).

A dare corpo agli aspetti più goderecci della festa ci penserà la Festa Querinissima che porterà sotto gli antichi archi della Pescheria di Rialto la tradizione culinaria del baccalà. Non mancherà neppure la rievocazione della consegna da parte di Pietro Querini al doge Foscari dei primi stoccafissi delle isole Lofoten, in programma domenica 8 febbraio. Al cibo sarà dedicata all'Arsenale anche la Riva delle Maravegie dove spettacoli di artisti di strada contenderanno l'attenzione ai banchi del 'cichetì, tipici antipasti veneziani. A dare un tocco trasgressivo all'evento ci penserà Tentazionì, l'unica cena-spettacolo del programma ufficiale del Carnevale, nella Torre di Porta Nuova all'Arsenale, con performance di danze e acrobazie tra i tavoli.

Sempre alle sollecitazioni del palato si ispirerà Il magico banchetto - Una favola del cibo a Venezia, che il 31 gennaio aprirà la festa dal Rio di Cannaregio con quattro mongolfiere di sei metri di diametro sospese nel cielo e altrettante strutture galleggianti.

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

In cerca di padrone: 4000 beagle americani sono stati salvati dai maltrattamenti di un allevamento

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi