In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Jesolo, fondi di sostegno: «Ecco le cifre»

JESOLO. Fondo di sostegno, stanziati 929.000 euro in tre anni. Ma il fondo è stato creato per aiutare le persone in difficoltà e non per affrontare situazioni di crisi aziendali. Una precisazione...

1 minuto di lettura

JESOLO. Fondo di sostegno, stanziati 929.000 euro in tre anni. Ma il fondo è stato creato per aiutare le persone in difficoltà e non per affrontare situazioni di crisi aziendali. Una precisazione del vice sindaco, Roberto Rugolotto, dopo che la Lega aveva proposto di utilizzarlo per i dipendenti rimasti senza lavoro nel settore dell’edilizia.  

«Ho trovato decisamente surreali i commenti dei consiglieri della Lega Nord», dice Rugolotto. «È poi sorprendente non si siano accorti che in tre anni il Comune ha messo a disposizione 900 mila euro, ai quali si sono aggiunti 29 mila euro di donazioni e che queste risorse sono state tutte impiegate per aiutare le persone in difficoltà. Oltre 400 persone si sono rivolte ai servizi sociali per chiedere aiuto, molti alla ricerca di un lavoro. È stata offerta a circa 70 persone la possibilità di rimettersi in gioco. Ai progetti a sostegno del lavoro sono stati destinati 517 mila euro, mentre 217 mila sono stati utilizzati per sostenere persone e famiglie in difficoltà con il pagamento dell’affitto per un totale di 157 soggetti coinvolti. Inoltre 46 mila euro sono stati impiegati per aiutare famiglie e singole persone, per un totale di 138 casi, che versano in grave situazioni di indigenza, fornendo loro prodotti alimentari o buoni spesa, in collaborazione con le Caritas parrocchiali. Infine 149 mila euro hanno permesso di incrementare l’assistenza domiciliare, in particolare destinando un contributo a 131 famiglie che assistono a domicilio persone non autosufficienti».(g.ca.)

I commenti dei lettori