In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

L'Uomo Vitruviano andrà all'Expo, ma solo per un mese

La sovrintendente Damiani ha autorizzato il trasferimento, dopo il parere positivo di un gruppo di esperti sullo stato di conservazione

di Enrico Tantucci
1 minuto di lettura
l'uomo di vitruvio 

VENEZIA. L'Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci andrà all'Expo di Milano, ma solo per un mese contro i sei previsti dalla manifestazione. (FOTO)

Secondo la sovrintendente del Polo Museale Giovanna Damiani, infatti, "può affrontare, con tutte le dovute cure, sia il trasporto che l'esposizione". A dare parere favorevole al prestito da parte delle Gallerie dell'Accademia alla mostra dedicata a Leonardo a Palazzo Reale anche un pool di esperti che ha valutato lo stato del disegno.

Il disegno di Leonardo da Vinci - celeberrima rappresentazione delle proporzioni ideali del corpo umano, dimostra come esso possa essere armoniosamente inscritto nelle due figure "perfette" del cerchio e del quadrato - è conservato alle Gallerie dell’Accademia, era stato richiesto come opera-simbolo dopo il rifiuto del Ministero dei Beni Culturali a “prestare” per l’occasione i Bronzi di Riace.

La decisione sul prestito arriva dopo l'iniziale rifiuto dalla direttrice del Gabinetto e Stampe della pinacoteca Annalisa Perissa. Ma, in occasione delle presentazione delle iniziative espositive della Soprintendenza lagunare, è arrivata la decisione definitiva sulla vicenda da parte della soprintendente Giovanna Damiani.

“L’Uomo Vitruviano” - insieme a un altro nucleo di importantissimi disegni leonardeschi - è conservato da quasi due secoli alle Gallerie dell’Accademia, esposto solo raramente, proprio per la sua delicatezza.

I commenti dei lettori