Scordino (M5S) «Via le slot dai luoghi sensibili»

NOALE. Cambiare il regolamento comunale per inserire norme più severe per quelle attività commerciali che abbiano le macchinette mangiasoldi. La proposta arriva dal Movimento 5 Stelle di Noale, che...

NOALE. Cambiare il regolamento comunale per inserire norme più severe per quelle attività commerciali che abbiano le macchinette mangiasoldi. La proposta arriva dal Movimento 5 Stelle di Noale, che ha presentato una mozione al Consiglio per aderire al «manifesto no slot» così come hanno fatto altri Comuni, vedi Mirano e Santa Maria di Sala. Ora il documento dovrà essere discusso in commissione Statuto e Regolamenti e poi in aula. Nel decreto Balduzzi, approvato un paio d’anni fa, il problema del gioco d’azzardo è trattato come una malattia, con un numero sempre più elevato di persone coinvolte. Matteo Scordino, consigliere del M5S, chiede norme più restrittive sia per le nuove attività sia per quelle esistenti. «La proposta» spiega «è vietare di mettere le slot in quegli esercizi che distino meno di 300 metri dai luoghi pubblici “sensibili” come le scuole, i luoghi di culto, gli oratori, gli impianti sportivi, le biblioteche, i centri anziani, i parchi e i giardini pubblici. Aggiungo il divieto di pubblicizzare, dentro e fuori il locale, della presenza della sala slot. Ai commercianti che rinunciano agli apparecchi, si potrebbero applicare delle agevolazioni sulla Tasi». E la questione è stata affrontata anche a Martellago; il M5S aveva presentato ancora qualche settimana fa il documento, in discussione l’altro ieri. Ma la maggioranza ha bocciato la mozione. «Abbiamo approvato un ordine del giorno in Consiglio e in giunta» replica il sindaco Monica Barbiero «ma la Regione non ha una legge che regoli la questione. Ragion per cui non siamo nelle condizioni di fare un regolamento comunale».

Alessandro Ragazzo

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stromboli dopo il nubifragio, il mare è invaso dal fango: la ricognizione aerea dei vigili del fuoco

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi