Altalene rubate al parco dei bimbi mamme in rivolta

Mogliano. Furto ai giardini del Sole attrezzati per i piccoli Il grido d’allarme del quartiere: «Subito più controlli»

MOGLIANO. Nemmeno il tempo di gioire per i nuovi arredi del parco, gentilmente offerti da un ignoto benefattore, che il quartiere ovest torna a fare i conti con i soliti vandali. A farne le spese, in questo caso, sono i più piccoli. Nei giorni scorsi, infatti, le mamme hanno segnalato all’associazione di quartiere, un furto che definire inconsueto è dire poco: «Siamo stati avvertiti martedì che in un'altalena al Parco del Sole è sparito un seggiolino completo di catena e gancio alla trave», spiega il vicepresidente Danilo Vizzotto, «quello danneggiato è uno dei nuovi giochi che erano stati inaugurati alla fine dell’aprile scorso». Il fatto è stato segnalato anche al sindaco, nonché assessore alla Sicurezza, Carola Arena, e all'assessore all'Ambiente Oscar Mancini. La sorpresa da parte delle mamme davanti ad uno dei giochi più amati, praticamente dimezzato, è ben comprensibile. Non si può dire altrettanto, invece, per giustificare un gesto così insolito. Viene da chiedersi se l'autore del furto volesse eventualmente installare e disporre a proprio piacimento di una altalena privata, magari nel giardino della propria abitazione, o se piuttosto si sia trattato di una semplice bravata. «È inutile sottolineare la nostra amarezza per questo vergognoso atto di teppismo», commenta Vizzotto scrivendo al sindaco, «rivolto soprattutto ai ragazzini e anche al benefattore che ha finanziato la manutenzione straordinaria del parco, giochi inclusi. Diamo per scontato che il furto sia avvenuto di notte, a parco chiuso. Purtroppo questo sottolinea la facilità con cui certe persone entrino fuori orario ed escano dall'area verde, gestita con dedizione da un gruppo di volontari della nostra associazione di quartiere. Speriamo», conclude con un appello, «che le forze dell'ordine passino anche di notte in quella zona e che un simile atto non possa ripetersi più». L'integrità dei nuovi giochi del Parco del Sole, dunque, è durata solo pochi mesi. In molti sperano che la sua sorte non sia la stessa dei tanti parchi moglianesi preda di incursioni vandaliche. Anche al parco delle piscine e al parco Arcobaleno l'integrità e la disponibilità dei giochi per i più piccoli è affidata agli sforzi dei volontari.

Matteo Marcon

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi