Si rompe il timone, panico sul vaporetto fuori controllo

È successo alle 15,10 su un’imbarcazione dell’Actv della linea 2 in arrivo ai Giardini dell’Arsenale. Settanta persone a bordo “salvate” da un altro vaporetto

VENEZIA. Panico, alle 15.10, su un vaporetto della linea 2, in arrivo alla fermata "Giardini Biennale", per la rottura del timone. L'imbarcazione priva di controllo ha iniziato a girare su stessa e ad allontanarsi dalla riva. Una settantina passeggeri a bordo. Per dieci interminabili minuti il vaporetto è rimasto in balia delle onde. Quindi è arrivato un battello della linea 1. Il pilota di quest'ultima imbarcazione dopo aver agganciato con le corde l'altro vaporetto, senza scossoni, è riuscito a far accostar e all'imbarcadero l'imbarcazione priva di controllo. A manovra ultimata, il pilota è stato salutato da un fragoroso applauso, dai passeggeri salvati. Quindi è arrivato un nuovo vaporetto ed è ripreso il servizio.

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi