In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Piede diabetico via alla prevenzione

Visite gratuite, all’ospedale di San Donà, per la prevenzione del piede diabetico. L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra l’Associazione italiana podologi (Aip), presieduta dal professor...

1 minuto di lettura

Visite gratuite, all’ospedale di San Donà, per la prevenzione del piede diabetico. L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra l’Associazione italiana podologi (Aip), presieduta dal professor Mauro Montesi, e l’Associazione diabetici Basso Piave, guidata da Giovanni Franchin. Le visite gratuite sono previste venerdì dalle 14 alle 18, sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, nonché domenica dalle 9 alle 12. Quattro i podologi Aip presenti: oltre al presidente Montesi, arriveranno due esperti provenienti da Mantova e uno da Roma.

Per l’occasione l’Aip ha messo a disposizione le più moderne apparecchiature, il tempo di ciascuna visita sarà di circa mezz’ora. «Si tratta di una iniziativa alla quale tutte le persone diabetiche dovrebbero aderire, tenuto conto delle esperienze maturate dai podologi, degli studi e delle ricerche effettuate, dei numerosi casi risolti positivamente», spiegano i promotori, «uno studio ha calcolato che il 60 per cento delle amputazioni possono essere evitate ricorrendo all’assistenza del podologo».

Le visite gratuite saranno precedute venerdì mattina (inizio ore 9) da una conferenza pubblica nell’Aula Girardi dell’ospedale, dove si parlerà della prevenzione del piede diabetico. Il convegno sarà coordinato dal dottor Giovanni Mazzanti, responsabile del reparto di Medicina generale dell’ospedale. Interverranno la dottoressa Carmela Vinci, che ha maturato una grande esperienza sul tema del piede diabetico, e il professor Montesi, che illustrerà il progetto di prevenzione. Per le visite gratuite, le persone interessate possono rivolgersi all’Associazione diabetici, telefonando al 339-4968104.

Giovanni Monforte

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori