Vincenzo Pipino è stato scarcerato: «Non c’è pericolo di fuga»

Il “re dei ladri” era stato arrestato e rinchiuso con l’accusa di clonazione di carte di credito. Dimesso dall’ospedale dovrà firmare il registro dei carabinieri

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita