Diffamato su Facebook, primario chiama la polizia

«Un anonimo “palestrato” attraverso il social network è entrato in comunicazione con la mia compagna e le sue amiche offendendomi senza alcuna ragione»

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita