Vanno a passeggio due donne aggredite dai gatti inferociti

CEGGIA. Assalite dai gatti inferociti. È accaduto l'altra sera nella frazione di Gainiga, a una manciata di chilometri da Ceggia. Due belle e sportive signore della zona stavano passeggiando...

CEGGIA. Assalite dai gatti inferociti. È accaduto l'altra sera nella frazione di Gainiga, a una manciata di chilometri da Ceggia. Due belle e sportive signore della zona stavano passeggiando tranquillamente con un cagnolino dopo la cena, quando hanno visto avvicinarsi dei gatti all'apparenza randagi e innocui. M.B. e C.R. non ci hanno fatto caso, fino a quando si sono avvicinate.

Un gatto in particolare ha iniziato a rizzare il pelo con atteggiamento minaccioso e a emettere dei versi gutturali, degni di un felino. Non solo, il gatto ha spiccato un salto e graffiato le due donne alle gambe per poi allontanarsi velocemente. Ha procurato loro delle ferite piuttosto profonde e sanguinanti. Impressionate e molto impaurite hanno cercato di contattare immediatamente l'Asl 10.

Le signore hanno segnalato l'episodio agli uffici veterinari dell'azienda sanitaria dove i responsabili hanno somministrato alle due donne la vaccinazione antitetanica ed effettuato tutti gli accertamenti direttamente sul posto, anche perché proprio nella zona di Gainiga si trova una colonia di gatti seguita dai servizi specifici per gli animali. (g.ca.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Come mantenere i muscoli tonici: gli esercizi per rallentare la sarcopenia

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi