La storia di due treni innamorati con le marionette georgiane

venezia

Dopo il successo di Tempest project per la regia di Peter Brook, al Teatro Goldoni continuano gli appuntamenti internazionali della Stagione Scenari senza confini che per il Carnevale porta a Venezia le originali marionette georgiane del Teatro Gabriadze: il 23 e il 24 febbraio va in scena “Ramona, la storia tragica di due treni innamorati” mentre da venerdì 25 a domenica 27 debutta in prima nazionale lo spettacolo Alfredo e Violetta.


Ramona è la tragica storia d’amore tra due treni. In una piccola stazione ferroviaria del Caucaso Ramona, una locomotiva capace di muoversi per soli 300 metri per volta, è in attesa del ritorno dell’eroico Ermon, una locomotiva partita per un lungo viaggio verso la Siberia. La loro separazione dura prima mesi, poi lunghi anni che gli eroi affrontano distanti l’uno dall’altra nella buona e nella cattiva sorte fino a quando un circo itinerante non arriva in città e la vita di Ramona cambia per sempre. Gli amanti lontani si incontreranno di nuovo, ma in quali circostanze? Riusciranno a ritrovare l’amore perduto?

Gabriadze è maestro nel mescolare umorismo a dolore straziante in uno stile teatrale unico ambientato in un mondo di figure animate e marionette misteriosamente umane.

La storia del Teatro di Marionette Gabriadze è iniziata nel 1981 con lo spettacolo Alfredo e Violetta, dove la storia di amore eterno, nota ai più grazie al romanzo di Alexandre Dumas (figlio) La signora delle camelie e all’opera di Giuseppe Verdi La traviata, trovava nuova linfa vitale grazie a Rezo Gabriadze. Quarant’anni più tardi, lo spettacolo torna in scena con una nuova versione che tuttavia lo storico fondatore non ha visto conclusa prima della sua scomparsa nel giugno del 2021. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calcio, la corsa pazza di gioia del tecnico Davide Nicola per la salvezza della Salernitana

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi