“Open”, con Daniel Ezralow la danza è leggerezza e libertà

mestre

Lo spettacolo della compagnia Parsons Dance (inserito nella stagione di prosa realizzata in collaborazione con Arteven) previsto dall’8 al 10 marzo al Teatro Toniolo non potrà andare in scena.


Lo spettacolo è stato sostituito con nuove date della compagnia Ezralow Dance. Sul palcoscenico di Mestre il 17,18 e 19 maggio arriva dunque “Open” di Daniel Ezralow, danzatore e coreografo tra i fondatori dei celebri Momix, noto al grande pubblico per le apprezzate creazioni realizzate anche per numerose trasmissioni televisive.

Daniel Ezralow vive a Los Angeles, ma fa la spola fra Italia e Stati Uniti da più di venticinque anni e dunque ha un rapporto costante con il nostro paese. “Open”, scritto a quattro mani con la moglie Arabella Holzbog, è un patchwork di piccole storie che strizzano l’occhio allo spettatore con numeri a effetto, multimedialità, ironia.

«Un antidoto alla complicazione della vita», come dichiara lo stesso Ezralow. Uno spettacolare inno alla libertà creativa, al ciclo della vita e alla rivisitazione dei successi da lui creati, volto a trasportare il pubblico in una nuova dimensione dove umorismo e intensità danno vita a una miscela esplosiva di straordinaria fantasia creativa ed emozione scenica.

Con “Open”, va quindi in scena una danza fatta di leggerezza, ironia, ottimismo, gioiosità e sorpresa. Uno show che include e non esclude, esalta le differenze e invita gli spettatori ad aprirsi verso un mondo infinito di contaminazioni: somatiche, coreografiche e tecnologiche. Teatro, cinema, televisione, musica, moda, sport, pubblicità. «L’Italia per me», dichiara Ezralow, e prosegue, «è un grande laboratorio creativo che mi ha dato la possibilità di sperimentare come da nessun’altra parte e di essere sempre “Open”, aperto». —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calcio, la corsa pazza di gioia del tecnico Davide Nicola per la salvezza della Salernitana

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi